Energia e Gas: finalmente stop ai maxi conguagli.

Tutte le volte che arriva l’inverno si ha paura che qualche maxi-bolletta possa arrivare ad attaccare le nostre finanze.

Spesso il problema nasce o perché il distributore del metano (la società proprietaria dei contatori) non passa a prendere le letture, oppure da una mancata comunicazione del cliente dei consumi mensili.

Personalmente abbiamo clienti che si ricordano di comunicarci la lettura solo su nostra segnalazione (come saprai puoi richiedere il servizio di notifica tramite email e/o whatsapp), mentre abbiamo saputo di persone che per anni non hanno ricevuto vista dei tecnici per la lettura del metano.

Quindi, se io non ho mai fatto la lettura del metano in vita mia, che cosa può accadermi?

Fino alla fine del 2018 potevano fare i conguagli fino a 5 anni di distanza, da questo anno invece si ha la possibilità di conguagliare solo gli ultimi 2 anni.

È una grande notizia che aiuterà senz’altro le persone più sole (come i nostri anziani) che magari non sono autonomi o abituati nel comunicare la lettura del gas naturale, e in questa maniera potranno stare più tranquilli.

Un altra buona abitudine a cui abbiamo abituato i nostri clienti, è quella di ricevere la fatture mensili, non solo perché così sono più basse, ma perché almeno si riescono a tenere sotto controllo i propri consumi con una cadenza più regolare.

Se vuoi saperne di più contattaci alla mail info@e3energy.it o chiamaci al 0742.99454

E3Energy
info@e3energy.it

Vogliamo rivoluzionare il concetto di energia preconfezionata, fino a diventare il principale punto di riferimento per il cliente finale.

No Comments

Post A Comment